Home Sport

Coppia Italia, Palermo escluso e De Zerbi esonerato

0
CONDIVIDI
Coppia Italia, Palermo escluso e De Zerbi esonerato

PALERMO. 1 DIC. Finisce male per il Palermo la partita valida per la Coppa Italia Palermo-Spezia al Renzo Barbera con il risultato di 5-4 ai rigori.

Si è trattato di una partita combattuta con occasioni per entrambe le squadre.

Al 7′ del secondo tempo supplementare rosanero in 10 per l’espulsione di Vitiello.

I tempi regolamentari passano a reti inviolate, così come i supplementari. Il risultato si sblocca solo ai rigori.

Decisivo il penalty di Migliore, ma soprattutto gli errori di Balogh e Goldaniga.

 

Ora lo Spezia affronterà il Napoli.

Brutta serata anche per mister Roberto De Zerbi che è stato esonerato. L’eliminazione dalla Coppa Italia da parte dello Spezia ai rigori gli è stata fatale. Ora la squadra è affidata a Eugenio Corini, capitano del Palermo all’epoca del ritorno della squadra in Serie A, dopo 32 anni, nella stagione 2003/04.

Il tabellino

Palermo Spezia 0-0 (4-5 rigori)

Palermo: 68 Fulignati; 3 Rispoli, 6 Goldaniga, 2 Vitiello (cap.), 97 Pezzella; 10 Hiljemark, 14 Gazzi, 24 Bouy; 20 Sallai, 98 Lo Faso; 21 Quaison. A disposizione: 1 Posavec, 4 Andelkovic, 18 Chochev, 19 Aleesami, 22 Balogh, 23 Diamanti, 28 Jajalo, 30 Nestorovski, 89 Morganella. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Spezia: 1 Chichizola; 5 De Col, 3 N. Valentini, 6 Ceccaroni, 17 Migliore (cap.); 32 Galli, 13 Deiola, 24 Vignali; 26 Mastinu; 34 Cisotti, 11 Baez. A disposizione: 22 Fontana, 33 Valentini, 2 Candela, 7 Sciaudone, 16 Crocchianti, 18 Okereke, 23 Piu, 25 Maggiore, 27 Barbato, 31 Suleiman, 36 Demofonti. Allenatore: Domenico Di Carlo.

Arbitro: Gianluca Aureliano (Bologna). Assistenti: Salvatore Longo (Paola) – Francesco Fiore (Barletta). Quarto uomo: Aleandro Di Paolo (Avezzano).

Espulso Vitiello (per doppia ammonizione).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here