Home Cronaca

Denunciato il giovane che sparò in aria a capodanno

0
CONDIVIDI
Denunciato il giovane palermitano che sparò in aria a capodanno

PALERMO. 3 GEN. E’ stato individuato e denunciato dalla polizia il giovane palermitano di 24 anni che ha sparato con una pistola a salve in piazza Politeama a Palermo la notte di Capodanno.

Lui, di professione barista, aveva acquistato la pistola il giorno prima per sparare alcuni colpi mentre si trovava in piazza durante i festeggiamenti del Capodanno.

Gli agenti della squadra mobile, ricostruendo le immagini grazie ad un video di Tgr Sicilia, sul posto per il concerto di Luca Carboni e Morgan, sono riusciti ad individuarlo e a denunciarlo.

Nel video viene ripreso il giovane che spara alcuni colpi in aria, poi infila la pistola nella cintura e risponde ad un messaggio al cellulare, tra l’indifferenza delle altre persone.

Poi riprende la pistola e spara un’altra volta in aria.

Alla fine si allontana imboccando una via alle spalle del palco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here